Un Re in Cucina all’Ecomuseo delle Erbe Palustri

Il maiale è il protagonista di un piacevole incontro conviviale tra le condotte Slow Food di Novara e Bassa Romagna a Villanova di Bagnacavallo (RA).

207

Le condotte Slow Food “Godo e Bassa Romagna” e “Faenza e Brisighella” organizzano per venerdì 25 febbraio dalle 19.30 presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo (via Ungaretti 1) un incontro con la condotta Slow Food di Novara per la presentazione del libro “Un Re in Cucina, Il Maiale” (Edizioni Astragalo).

 

Il Maiale e le Ricette della Tradizione

Si inizierà nella sala conferenze dell’Ecomuseo, con la presentazione del progetto editoriale che ha come protagonista il maiale e le ricette della tradizione novarese e italiane. Hanno contribuito anche le due condotte romagnole, fornendo informazioni su prodotti locali, che sono stati poi inseriti nel volume.

Alle 20.30 la riunione conviviale proseguirà a tavola: il menù della serata sarà infatti anche un’occasione per conoscere alcuni prodotti gastronomici tipici del territorio novarese, come il salam d’la duja e la fidighina (due salumi con diversa composizione di carni magre e grasse, conservati sotto grasso), un particolare gorgonzola artigianale ed i brutti ma buoni, biscotti a base di albume, mandorle e zucchero, che saranno affiancati a un nostro prodotto tipico, il bel-e-cot di Russi, oltre ai ciccioli, alcuni altri affettati e piatti tipici della tradizione romagnola.

I vini in abbinamento saranno Colline Novaresi Uva Rara, Colline Novaresi Bianco (vitigno erbaluce) e la Vespolina (vitigno autoctono) con l’affiancamento dei vini della Cantina Longanesi di Bagnacavallo.

 

Una serata da non perdere

Il costo della serata è 28 euro per i soci Slow Food e 32 euro per i non soci con la disponibilità di soli 45 posti.

L’appuntamento di Villanova è di quelli da non perdere, all’insegna della tipica convivialità romagnola, arricchita dallo scambio di conoscenze e pratiche agro-alimentari con altre realtà italiane.

Le prenotazioni verranno accettate entro e non oltre mercoledì 23 febbraio.

Per partecipare è necessario il Green Pass.

Per informazioni: 0545 280920

 

 

 

 

 

 

Lamberto Mazzotti