Mortadella Bologna: Marconi confermato alla presidenza

Tra gli obiettivi del prossimo triennio, il contrasto alle pratiche svalorizzanti, il miglioramento qualitativo del prodotto IGP e una maggior attenzione alla sostenibilità etica e ambientale.

42

L’Assemblea generale del consorzio Mortadella Bologna ha confermato all’unanimità Corradino Marconi alla carica di presidente per il triennio 2020-2023.

Per Marconi – in carica dal 2011 – si tratta del terzo mandato consecutivo alla guida del Consorzio.

Corradino Marconi

Il valore della Mortadella di Bologna IGP

“Il Consorzio negli ultimi anni – ha dichiarato Marconi – ha voluto dimostrare, sia al consumatore finale, sia al mercato, che la Mortadella Bologna IGP “vale di più”. Questo è stato possibile – ha continuato Marconi – attraverso 3 tipologie di interventi: in primis, continuando a lavorare per garantire ai consumatori una Mortadella Bologna sempre più buona, sicura e controllata in ogni fase del processo di lavorazione, grazie all’adozione del nuovo Disciplinare con l’eliminazione del glutammato e l’utilizzo di soli aromi naturali. La seconda linea di intervento da parte del Consorzio ha voluto dimostrare quanto sia importante il legame con il territorio. A partire dall’apertura della Fabbrica Trasparente della Mortadella Bologna all’interno di FICO per proseguire con l’inaugurazione dell’ala del Museo della Storia di Bologna – Palazzo Pepoli – interamente dedicata alla Mortadella Bologna.

Arriva il Mortadella Day

“Infine, la terza linea di intervento – conclude Marconi – è stata quella di potenziare la comunicazione, attraverso l’ideazione di numerosi eventi, tra i quali il principale è il “Mortadella Day” – la giornata interamente dedicata alla Mortadella Bologna IGP – che si svolge a Bologna il 24 ottobre di ogni anno, in occasione della data celebrativa dell’editto del Cardinal Farnese che regolava la produzione della Mortadella – con l’obiettivo di celebrare, consolidare ed accrescere il prestigio internazionale del rinomato prodotto felsineo.

Nel corso dell’Assemblea si è provveduto anche al rinnovo del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2020 – 2022, con la nomina di due nuovi consiglieri, nella persona di Marianna Leoncini e quella di Marco Setti.

 

 

www.mortadellabologna.com

Lamberto Mazzotti