UNA SPLENDIDA “CENA A TEATRO” AI PORTICI DI BOLOGNA

Emanuele Petrosino, giovane chef Michelin 2019, ha ospitatolo il cuoco Massimiliano Poggi e il mastro torrefattore Manuel Terzi, per la terza edizione di “Cena a Teatro” al Teatro Eden de I Portici Hotel di Bologna.

26

Il rinnovato Teatro Eden de I Portici Hotel di Bologna ha alzato il sipario lo scorso 30 settembre per “Cena a Teatro”, l’evento di alta cucina promosso da Bottega Portici, format di casual food, nato a Bologna e ormai cresciuto a livello nazionale, con la partecipazione del popolare cuoco bolognese Massimiliano Poggi, del mastro torrefattore Manuel Terzi e di Emanuele Petrosino, Giovane Chef Michelin 2019, executive chef del Ristorante I Portici.

Il “nuovo” Teatro Eden

“Cena a Teatro”, metafora di una vera e propria pièce teatrale, suddivisa in quattro atti e un gran finale, è stata ambientata all’interno del “nuovo” Teatro Eden, storico café-chantant in stile liberty di fine Ottocento, che, dopo un profondo intervento di restyling, è risultato ora ancora più affascinante, luminoso, dall’arredo moderno e dall’atmosfera che richiama il Giardino dell’Eden.

I due cuochi al Teatro Eden

“Bottega Portici – spiega Riccardo Bacchi Reggiani, Ceo Bottega Portici – si fa portavoce di valori legati all’alta qualità e all’innovazione nel mondo del food, diventando parte attiva nella crescita di nuovi talenti e nell’organizzazione di eventi che coinvolgono le città dove siamo presenti”.

La firma di Emanuele Petrosino

“Cena a Teatro – continua Bacchi Reggiani – la cui regia è firmata da Emanuele Petrosino, è l’evento che Bottega Portici promuove con l’intento di farsi portavoce di una cultura gastronomica che guarda al futuro, pur nel rispetto della tradizione. Gli ospiti di questa edizione sono due amici, prima che grandi professionisti: Massimiliano Poggi, appassionato e scrupoloso interprete dei prodotti e delle preparazioni del nostro territorio, e Manuel Terzi, grande innovatore della torrefazione bolognese. Entrambi condividono appieno i valori, le conoscenze e la professionalità che sono i fondamenti di Bottega Portici”.

 

Cena a Teatro: quattro atti di gusto

Quattro atti e un gran finale, proprio come in una vera e propria pièce teatrale, sono i momenti scanditi nel corso della serata.

Massimiliano Poggi ha aperto la serata con il suo celebre Artusi 495 – Anguilla all’uso di Comacchio, lasciando il palco all’Atto II di chef Petrosino, che si è esibito in un Tortello di Parmigiano 36 mesi, Scarola, Fagioli e Peperone Crusco.

L’intreccio narrativo è proseguito con l’Atto III, dove il protagonista è stato il Filetto al Pepe Verde, altra celebre portata di Max Poggi.

Con l’Atto IV Petrosino ha presentato una sua nuova creazione, che ha deliziato i palati degli ospiti: Passeggiata Autunnale: Cioccolato, Pistacchio e Tartufo.

Gran finale firmato dal torrefattore Terzi con Piccola Pasticceria e Moka.

 

 

www.bottegaportici.it

 

 

Lamberto Mazzotti

Nato a Russi di Romagna, Lamberto Mazzotti inizia la “carriera giornalistica” da fin da giovane, battendo a macchina, su una mitica Lettera 32, resoconti e cronache per familiari e conoscenti.
Lamberto Mazzotti