Progetto IN&OUT: l’ortofrutta diventa protagonista

Al via oltre 10.000 giornate di promozione in Italia, Austria e Danimarca, imperniate su qualità, salubrità e  sostenibilità: l’obiettivo è raggiungere 50 milioni di consumatori europei.

44

Presentato ufficialmente il nuovo progetto di Apo Conerpo, finanziato con il contributo dell’Unione Europea, per promuovere la qualità, la salubrità e la sostenibilità della frutta e della verdura europee e valorizzare il ruolo delle organizzazioni dei produttori. Da inizio estate sono iniziate le operazioni promozionali in Italia, Austria e Danimarca.

C’è tutto un mondo dentro l’ortofrutta europea: un mondo fatto di rispetto dell’ambiente, buone pratiche agronomiche, agricoltura consapevole, economia circolare. Per i prossimi tre anni IN&OUT avrà il compito di raccontare questo mondo ai consumatori italiani, austriaci e danesi: il nuovo progetto europeo di Apo Conerpo, la principale organizzazione di produttori europea, cofinanziato dall’UE promuoverà la sostenibilità, la qualità e la salubrità delle filiere ortofrutticole nazionali e comunitarie riunite nelle OP, strumento di valorizzazione e sostegno per decine di migliaia di produttori agricoli.

“Grazie a IN&OUT, nei prossimi tre anni intendiamo raggiungere oltre 50 milioni di consumatori raccontando il nostro impegno per la sostenibilità ambientale, etica ed economica – spiega Davide Vernocchi, presidente di Apo Conerpo – da oltre 20 anni come OP promuoviamo fra i nostri soci agricoltori il modello della produzione integrata, riducendo l’impiego di mezzi chimici e applicando metodi a basso impatto ambientale per ottenere prodotti di elevata qualità senza sprecare acqua, preservando il suolo, valorizzando la stagionalità dei prodotti, combattendo il cambiamento climatico e cercando di garantire, nel contempo, un adeguato reddito ai produttori. Come OP possiamo dire di operare già nella direzione indicata dagli obiettivi di sostenibilità dell’European Green Deal”.

Attività promozionali al via dal 1 giugno 2021

Target del progetto sono i consumatori tra i 25 e i 64 anni, attenti agli aspetti salutistici dei prodotti e ai temi della sostenibilità etica e ambientale e che prediligono le produzioni a filiera corta, certificata e tracciabile. A loro sono rivolte le principali iniziative messe in campo dalle business unit di Apo Conerpo: Alegra, Brio, Naturitalia e Valfrutta Fresco per dare vita a un’importante azione informativa e promozionale in Italia e nei mercati internazionali, in particolare quelli di Austria e Danimarca, dove sono in programma azioni specifiche.

A partire dal mese di giugno sono stati allestiti spazi dimostrativi in tutte le principali catene della GDO italiana e nei marchi di riferimento per i due paesi esteri: un’operazione ad ampio spettro che vede la realizzazione di oltre 10.800 giornate promozionali nell’arco dei tre anni. Di queste, più di 6.200 sono previste nel nostro Paese, mentre oltre 2.200 vengono programmate in Austria e in Danimarca.

L’obiettivo, nell’arco del triennio, è quello di intercettare con le azioni promozionali e informative di IN&OUT oltre 50 milioni di consumatori europei, puntando a renderli più informati e consapevoli dei plus dell’ortofrutta nazionale ed europea.

 

Sito Web e Social Network

Fra i punti focali del progetto c’è sicuramente il sito web www.ineout.eu, fruibile in italiano, tedesco e danese, con un’importante sezione dedicata al tema della sostenibilità delle filiere, declinata in sei macro-aree (agricoltura consapevole, rispetto dell’ambiente, economia circolare, sicurezza alimentare, tracciabilità e aspetti nutrizionali). Ampio spazio anche ai prodotti ortofrutticoli con schede relative agli aspetti nutrizionali più rilevanti e alle ricette tradizionali provenienti dai diversi paesi europei. Contestualmente al lancio del sito web, hanno preso il via anche le pagine social legate all’iniziativa, sempre più rilevanti nella formazione delle opinioni dei consumatori.

 

www.ineout.eu