Che Strettine alla Terantiga di Varignana!

Gradimento pieno per il tradizionale menù bolognese proposto nella periodica conviviale dell'Accademia della Cucina - delegazione di Castel San Pietro Terme.

201

Cena da veri buongustai ieri sera alla Terantiga di Varignana (BO). Il simposiarca Andrea Stanzani aveva preparato per la periodica conviviale dell’Accademia della Cucina (delegazione di Castel San Pietro Terme) un menù bolognese di sostanza e qualità: si è partiti con le Crescentine abbinate ai salumi per concludere con una irresistibile Crema Fritta.

Strettine Verdi al Prosciutto: che bonta!

In mezzo, Tortellini in brodo, Strettine verdi al Prosciutto e un Misto di Carni alla griglia (tagliata di manzo, filone di maiale e salsiccia accompagnate da verdure grigliate. I vini in abbinamento erano un Pignoletto frizzante di Botti e un Sangiovese superiore di Spalletti.

Che brava la giovane brigata di cucina e sala

La serata gourmet ha avuto pieno successo per la vivacità gastro-goliardica dei partecipanti, ma soprattutto per la gustosità delle portate e l’efficienza del servizio. Una menzione speciale va alle Strettine verdi al Prosciutto: cottura perfetta (e non è semplice con dei tagliolini) e sugo di assoluto pregio per materie prime e lunga cottura.

www.terantiga.com

Lamberto Mazzotti