Le Ricette di Bruna, 60 anni di piatti e allegria nel cuore di Modena

Arriva in libreria la nuova opera di Angelo Giovannini (Artioli Editore) sulla trattoria Ermes: una storia densa di lavoro, amore ed emozioni all'ombra della Ghirlandina.

517

Le Ricette della Bruna. Ermes: una storia d’amore e trattoria”, novità editoriale di Artioli Editore 1899, racconta sessant’anni di piatti, allegria, gioia regalata agli amici e ai clienti, con fatica e sacrificio, con tanto lavoro, ma anche sessant’anni, e più, di amore, emozioni e cronache di vita a Modena. Ermes e Bruna, Bruna ed Ermes, loro sono i protagonisti di una storia tra famiglia e trattoria, ormai diventata storia della città, simbolo di una modenesità bella, gioiosa, autentica.

Una storia raccontata da Angelo Giovannini, dove oltre a Ermes e Bruna si trovano i loro figli, Anna e Andrea, i collaboratori passati e presenti, gli amici, i clienti, quelli fissi e quelli di passaggio, quelli famosi e quelli normali, che una volta entrati in via Ganaceto 89 diventano speciali, come tutti gli altri. E il nuovo “capitano coraggioso” Alessandro che ha voluto proseguire l’avventura e mantenere le caratteristiche che hanno reso la trattoria Ermes famosa in Italia e nel mondo.

Un giovane Ermes in trattoria.

Le storiche ricette della Bruna

Per la prima volta le pagine del libro raccolgono le storiche ricette “della Bruna”, che hanno segnato i diversi giorni della settimana di migliaia di clienti e amici dal 1963 ad oggi, come i quadretti in brodo coi fegatini, i tortellini, i tortelloni, la cotoletta, lo stinco, il guanciale in umido, il bollito, le frittelle di baccalà e tutte le altre, fino al bensone da “tocciare” nel Lambrusco. Ricette originali riscritte e spiegate con perizia da Francesco Battaglia, insieme a Paola, da 18 anni in cucina con Bruna davanti ai fornelli e ora garante di continuità, illustrate da foto originali.

Storia umana e familiare, emozioni d’amore e di vita

Nel libro si respira tanta storia umana e familiare, vera storia d’amore e di vita, raccontata per la prima volta con aneddoti originali e fotografie dell’epoca, di Ermes Rinaldi e Bruna Calza, del loro incontro, del loro innamorarsi, del mettere su famiglia, della decisione di aprire una trattoria in centro a Modena e di come questa impresa è diventata patrimonio della città e simbolo della tradizione, non solo gastronomica, di un modo di vivere e di essere, assolutamente modenese.

Ermes in Kenia tra i bambini.

Un racconto lungo sessant’anni, nel quale tutti, anche chi è entrato una sola volta nella “gabbianeria” di via Ganaceto, potrà ritrovare quell’atmosfera unica, indimenticabile che portiamo nel cuore.

Gli Autori

Angelo Giovannini, giornalista bolognese, da molti anni si occupa di tradizione enogastronomica italiana, prodotti tipici ed eccellenze del territorio modenese. Frequentatore trentennale della trattoria e amico di Ermes e Bruna, aveva già dedicato loro un piccolo volume intitolato “Un eter Gabian” (2015) con ricavi della vendita interamente devoluti ai bambini del Kenia del GRG, associazione sostenuta da Ermes.

Nel 2013 ha curato, con Ennio Cottafavi, il giornale speciale “Lo Strillìo del Gabbiano”, in occasione del 50esimo anniversario della trattoria, con decine di testimonianze, foto e omaggi a Ermes e Bruna.

Francesco Battaglia è modenese di formazione classica e giuridica. Come scrittore ha esordito, per merito o colpa del compianto Sandro Bellei, firmando con lui il “Navigatore Gastronomico Modenese” (2015) e il “Navigatore Gastronomico di Castelfranco Emilia” (2016).

Le Ricette della Bruna

di Angelo Giovannini e Francesco Battaglia

Artioli Editore 1899

128 pagine

22 €

Lamberto Mazzotti