Bilancio positivo per l’8° edizione di Moda Makers

64 imprese del comparto tessile-abbigliamento hanno presentato a Carpi (MO) le proprie collezioni autunno-inverno 2020/21 a un folto pubblico di  buyer, provenienti da tutto il mondo.

63

Bilancio positivo e aumento dei visitatori per l’8° edizione di Moda Makers, il grande appuntamento delle aziende del comparto tessile-abbigliamento di Carpi (MO), che hanno proposto ai buyer provenienti da tutto il mondo le proprie creazioni per la stagione autunno/inverno 2020/21.

Il taglio del nastro dell’8° edizione di Moda Makers con il sindaco di Carpi, Alberto Bellelli.

64 espositori e 1.000 visitatori

Tangibile la soddisfazione tra le aziende espositrici e gli organizzatori, innanzitutto per i numeri dell’evento – 64 ditte e oltre 1.000 visitatori – che confermano l’interesse per la manifestazione del Carpi Fashion System Center, e infine per la crescita del brand “Moda Makers”, ormai impostosi come una delle principali manifestazioni per la moda programmata a livello italiano ed europeo.

Una formula vincente

Alla luce dei buoni risultati, si è dunque dimostrata vincente la formula che, grazie alla collaborazione tra le PMI del territorio, le associazioni di categoria e le istituzioni, ha riunito nel medesimo spazio le oltre undicimila proposte moda di confezione, maglieria, tagliato, camiceria e capispalla.

Buyer da 10 paesi del mondo

In crescita i visitatori – il 60% circa dei quali era composto da buyer e loro agenzie, la restante parte da addetti ai lavori quali fornitori, giornalisti e fotografi – rispetto all’edizione precedente, provenienti da decine di paesi, tra i quali, oltre all’Italia, si conferma in testa il Giappone, seguito da Spagna, Belgio, Germania, Portogallo, Russia, Hong Kong, Olanda, Stati Uniti, Grecia e Irlanda.

La prossima edizione estiva di Moda Makers si svolgerà al Carpi Fashion System Center di viale dell’Agricoltura dal 12 al 14 maggio 2020.

 

www.modamakers.it

Lamberto Mazzotti

Nato a Russi di Romagna, Lamberto Mazzotti ha sempre nutrito una grande passione per la comunicazione, che ha messo in pratica in 40 anni di giornalismo attivo al Centro Stampa di Bologna.
Specialista d’informazione agro-alimentare, dal 2017 Lamberto Mazzotti si occupa, come consulente ed esperto, di comunicazione e cultura del cibo per importanti soggetti imprenditoriali e redige articoli e reportage per riviste di gastronomia e turismo.
Lamberto Mazzotti