Acqualagna e Tartufo Bianco, attrazione fatale

Fino al 10 novembre si tiene ad Acqualagna, nel cuore delle Marche, la 54° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco, un appuntamento profumato e imperdibile per autentici gourmet.

21

La marchigiana Acqualagna, immersa nella splendida cornice della Riserva naturale della Gola del Furlo, è la capitale italiana del tartufo con il primato italiano nella vendita del pregiato tubero. Qui si concentrano, infatti, i due/terzi della produzione nazionale.

La 54° edizione ha aperto i battenti domenica scorsa con la cerimonia inaugurale per proseguire con un fitto programma d’iniziative fino al 10 novembre 2019.

Tra i più importanti appuntamenti del settore a livello internazionale, la Fiera del Tartufo di Acqualagna rappresenta una kermesse caratterizzata dal sapore inconfondibile del celebre Tuber Magnatum Pico, e dai grandi numeri per un territorio che ha saputo distinguersi come distretto economico del prezioso tubero. Si contano, infatti, duecentocinquanta tartufaie coltivate (di tartufo nero e una decina di tartufaie sperimentali controllate di Bianco pregiato), dieci punti vendita specifici di tartufo e otto aziende (la prima del 1961, l’ultima del 2017) che lo trasformano e lo commercializzano in tutto il mondo.

Luca Lisi, sindaco di Acqualagna

Il premio “Ruscella d’Oro”

Il prossimo 3 novembre al teatro Verdi, il sindaco Luca Lisi consegnerà i premi “Ruscella d’Oro” 2019 a:

Brunello Cucinelli: l’imprenditore umbro noto per il suo “capitalismo neoumanistico” che si traduce in giusti profitti e in un ambiente di lavoro creativo;

Mauro Uliassi: patron del ristorante Uliassi di Senigallia, che ha conquistato per la prima volta nel 2018 le prestigiose tre stelle Michelin.

Come noto, la ruscella è il vanghino con il quale si estrae il tartufo e, in questo caso, quello d’oro rappresenta simbolicamente la faticosa attività del cavatore e il valore di un prodotto unico e prelibato.

L’imprenditore Brunello Cucinelli

Tra le personalità premiate in passato: Arrigo Sacchi, Al Bano Carrisi, Gian Marco Tognazzi, Oscar Farinetti, Enzo Iacchetti, Gualtiero Marchesi, Alessandro Borghese, Giorgio Barchiesi in arte Giorgione e Igles Corelli.

50 eventi per sua Maestà il Tartufo

A rappresentare al meglio il tema della nuova edizione sono in programma più di 50 eventi tra cooking show, performance gastronomiche, premi, incontri culturali, spettacoli e concerti. Protagonisti i maestri che hanno fatto grande la cucina italiana insieme a celebri cuochi, personaggi pubblici e ospiti che possono trovare ad Acqualagna l’ispirazione per esprimere il meglio di sé attraverso il tartufo, tanto amato dai buongustai di tutto il mondo.

?

Cooking Show d’Autore

Genio e creatività ai fornelli: si accendono i fuochi della bellissima cucina del Salotto da Gustare con le ricette di cuochi stellati e da spettacolo. Esperienza, amore e passione miscelati insieme nei cooking show firmati da grandi cuochi per un assaggio da sballo al profumo di tartufo bianco di Acqualagna. Tra i principali protagonisti Mauro Uliassi, Claudio Sadler, Giorgione, Max Mariola, Pietro Leemann, Cristiano Tomei, Rossella Errante e Luigi Sartini.

Il cuore profumato della Fiera

La centrale piazza Mattei diventa la location più profumata al mondo, principale mercato italiano di tartufi, con la Borsa del tartufo aggiornata in tempo reale.  Gli stand di commercianti di tartufo e la cucina tipica a cura dei ristoratori alla prese con le migliori ricette, formano il cuore della fiera e l’inizio di un percorso per conoscere e assaporare sua Maestà il tartufo bianco in una full immersion olfattiva e gustativa. Sei giorni per calarsi in una tradizione gastronomica secolare attraverso esperienze intense e profumatissime, da vivere a 360°,  a stretto contatto con la risorsa più preziosa di Acqualagna.

Il vicino PalaTartufo è un grande spazio dedicato alle tipicità italiane e marchigiane, 2.000 metri di profumi e sapori delle migliori produzioni agroalimentari, tipiche del territorio. Si tratta di un viaggio nel gusto “made in Italy” tra gli artigiani della gastronomia, in una miriade di specialità territoriali.

www.acqualagna.com